Lazza, tra i migliori rapper in circolazione, con il suo ultimo disco di debutto Re Mida, oggi ho raccolto le migliori frasi del suo ultimo disco

Lazza è sicuramente è uno dei rapper che ascolto maggiormente, anche uno dei miei rapper preferiti, sicuramente se mi conoscete sapete benissimo che ne vado passa per lui, soprattutto per il suo ultimo album, Re mida, dove ha dimostrato di saper scrivere, rappare, ma non solo…Nel 2019, ha avuto anche la spinta di mezza scena rap, na soprattutto da parte dei big della scena, e sta iniziando ad avere il successo che merita. Per questo quest’oggi ho deciso di fare una “classifica” di quello che per me sono le migliori frasi di Re mida. Prima di procedere all’articolo in se per se, vi ricordo di seguirmi sul mio social principale @forza_rap su Instagram, per meme, frasi e molto altro, e soprattutto per rimanere sempre aggiornati sulla scena rap e trap, e sugli articolo del sito. Detto questo aprite Spotify, indossate un paio di cuffie, e godetevi questo super articolo. Detto questo buona lettura 

Vuoi parlarmi di umiltà? Ehi
Fatti una doccia, rinfresca

Per Sempre

Passo da lasciare fogli in bianco
A avere in tasca fogli di tutti i colori

Per Sempre

Io non mi sento italiano, ma per fortuna o purtroppo lo sono

Box logo ft. Fabri Fibra

Fai un pezzo e chiamalo “Vittoria” così forse puoi cantarla

Re mida

Sono quello che nella foto di classe non c’era, perchè di stare in mezzo agli altri non mi fotteva

Re mida

E non lo sai, ma se va come deve andare
Al mio compleanno festeggi Natale

Morto mai

Vinci con tutti e perdi solo

Morto mai

Sognare di vivere una vita in un film 
Se gli sforzi non ripagano baby è come vederlo in streaming 

Superman

Sono cresciuto senza supereroi, sai che ho puntato tutto su di me

Superman

Ho preso colpi fra come quel fottuto 3310
Che avevo in mano tornando da scuola
Ho imparato da allora
Che non è obbligatorio avere un diploma per fare storia

2 cellulari

Vi sento parlare, vi chiudo la bocca come applicazioni 

2 cellulari

Sono pro, come il mio nuovo MacBook

Cazal ft. Izi

Qualche volta mi serve, non pensare a me stesso, fare un giro all’inferno, prima che i miei ideali siano morti di freddo.

Catrame

Fra, la mia tipa mi ha prestato i soldi
Per cena perché avevo fame
Oggi le svuoto Moschino
Per farla contenta, ma non è Natale

24h

Magari bastassero un paio di zeri
A ridarmi i minuti che ho perso

24h

Solo se sei vero in tutto puoi far finta di niente

No selfie

A qualcuno non sto più simpatico, solo perchè ho preso l’ascensore e sono risalito dal fonde del baratro

Desperado

Se mi lasci fare brilleranno i nostri Patek

PortoCervo