Sfera Ebbasta, cosa dobbiamo aspettarci dal suo nuovo album? Quali feat? Come sarà strutturato?

Dopo X-Factor, Sfera Ebbasta ha ribadito molte volte che sta lavorando ad un nuovo album, diverso dal solito e aveva e forse ha tutt’ora bisogno del giusto tempo per crearlo, un album che lo porterà ad un successo mondiale, poiché il suo obiettivo è arrivare a più gente possibile. Molti lo stanno attendendo, ce chi spera in un ritorno al rap puro tipo XDVR, chi lo vuole come adesso ovvero musica commerciale a gogo. Eppure molti credono che Sfera stia lavorando ad un mega album, un misto tra musica rap e musica commerciale, con tanti e tanti feat, ma non con artisti italiani, ma con artisti internazionali come sta facendo ultimamente, ad esempio il famoso feat con Drake.

Come ben sappiamo Sfera tutt’ora sta lavorando al nuovo album, ed essendo stato tantissimo tempo in California, contando anche le innumerevoli storie su Instagram con rapper americani dove apparentemente sembravano stare in studio, e tanti altri piccoli spoiler messi da lui stesso, sembrerebbe che stia lavorando ad un super album, forse ad una specie di ritorno agli anni d’oro, che si probabilmente e appartenente potrebbe fargli prendere tutta la scena italiana e chissà anche mondiale come detto da lui stesso.

Ricordiamo che il suo ultimo album rilasciato, Rock Star, lo ha fatto diventare famoso in tutta l’Italia, con uno stile commerciale ma con feat di un certo livello tipo quello con Quavo, che insomma per un rapper che all’epoca non era molto famoso era qualcosa di assurdo. Non scordiamo comunque che lui è tra i maggiori cantanti italiano che sta cercando di spingere la musica rap italiana anche in America e nel resto del mondo, insieme a Salmo.

Per questo io dal suo nuovo album, mi aspetto molti feat con rapper americani di un certo spessore, e un album stile XDVR ma con le giuste canzoni commerciali, un album che farà rivalutare Sfera da chi lo schifava o per lo meno non lo ascolta più, un album che si farà ascoltare tutto senza saltare nemmeno una traccia, al contrario dell’altro, e ovviamente non devono mancare le collaborazioni con Charlie.

Secondo me Sfera ha tutte le carte in tavola per andare sempre più avanti, per avere un successo internazionale portare finalmente la scena rap e trap italiana in alto, un qualcosa che comunque in se per se è abbastanza difficile per un ragazzo, ma essendo ancora giovane ha tanto tanto tempo. L’album uscirà quando meno ce lo aspetteremo, speriamo non a settembre, anche perché ho molta hype per questo album. E voi?