Emis Killa, tra i rapper più ascoltati in Italia sicuramente. In questa classifica vi racconto quelle che per me sono le sue migliori frasi in tutta la sua carriera

Emis Killa, all’anagrafe Emiliano Giambelli, probabilmente è tra i rapper più in vista in questi anni. Sicuramente il suo nome non vi suonerà strano, chi lo conosce per la musica, chi per i suoi scazzi sul web, chi per la sua recentissima discussione con Tha Supreme, chi per tutte e tre i casi o per altro, fatto sta che per aprire questo articolo probabilmente anzi sicuramente lo conoscerete. Bene oggi, non sono qui per parlare di lui, ma per raccontarvi quelle che secondo me sono le sue migliori frasi, perché nella sua carriera di canzoni e frasi ne ha scritte, una più bella dell’altra tra l’altro, e proprio per questo voglio raggruppare quelle che per me sono le sue migliori frasi. Prima di procedere all’articolo in se per se, vi ricordo di seguirmi sul mio social principale @forza_rap su Instagram, per meme, frasi e molto altro, e soprattutto per rimanere sempre aggiornati sulla scena rap e trap, e sugli articolo del sito. Detto questo aprite Spotify, indossate un paio di cuffie, e godetevi questo super articolo. Detto questo buona lettura.

Non devo dire grazie a nessuno, nella vita cammino da solo, finora i miei passi li ho fatti uno ad uno e ora sono più grande di loro

Il mondo dei grandi – L’erba cattiva

L’erba cattiva non muore mai quant’è vero i cattivi in cima, i buoni al cimitero

L’erba cattiva – L’erba cattiva

La mia umiltà non c’entra niente coi capi firmati. Se spendo due pali da Gucci è perché da bamboccio giravo con gli abiti usati

Dal basso – Terza Stagione

Sognavamo di sfondare a ogni costo, fingendo di essere delle star. Ci dicevamo: “Un giorno entreremo in quel posto a comprare tutto quello che ci va”

Italian Dream – Terza Stagione

La vita è una cagna, correggimi se sbaglio

Come un pitbull – L’erba cattiva

Quanti chilometri ho fatto, e quante volte ho patito, a sentirmi dire che era tempo perso, da chi non era nemmeno partito

Mille strade – Supereroe

In Italia se spacchi fai schifo
Se fai schifo spacchi e riempi uno stadio

Donal Trump – Supereroe

Tutti gli amici al mio fianco adesso non so dove sono, lasciato indietro dal branco, o forse ero io che correvo da solo

Mille Strade – Supereroe

Se l’odio è un virus io m’ammalo poco
Perché la vita mi ha fatto un regalo
Con te che sei figa anche vestita in malo modo
La mia ispirazione come Frida Kahlo

Quella foto di noi due – Supereroe

Non mi fido dell’amore, perché è un brutto gioco che inizia con un “Ciao” e finisce nello stesso modo

Era meglio ieri – Keta Music 2009

Quanto è difficile ignorarti solo io lo so
Sono all’inferno e tu sei un angelo al citofono

Soli (Assieme) – Mercurio

 ho trovato l’universo attraverso un paio di cuffie

Alzati e combatti

Persi in una tempesta di sabbia.
Con il cuore che dice resta e la testa che dice scappa

Parigi – Terza Stagione

Non sarò uno dei tanti, lo giuro

Mercurio – Mercurio

E non serve che ce lo diciamo, legati anche senza tenerci per mano, finiti per caso in un gioco sbagliato

Rollercoaster – Supereroe

Il cuore è un apparecchio difettoso e l’ho spento, nessuno è indispensabile al momento, nella mia vita non ho amici ho sagome di riempimento 

L’erba cattiva – L’erba cattiva

 Lei dice che sfrutta le opportunità là fuori non fa l’imprenditrice, si fa gli imprenditori

Cashwoman – L’erba cattiva

Ci insegnano che, là in alto c’è un tipo vestito di bianco che prende e che dà che la morte si veste di nero, ma la vita che colore ha?

Essere umano – Mercurio

Quando l’ansia mi bacia e i miei angeli vanno in vacanza attirati da quello che brilla, preferiamo un anello a una stella.

Essere umano – Mercurio

Se il mondo fosse cieco ascolterebbe musica due volte tanto | non avresti pregiudizi verso qualcun altro

Se il mondo fosse un regalo

Per voi quali sono le sue migliori frasi? Spero di avervi tenuto compagnia anche in questo articolo