Oggi ho avuto il piacere di scambiare due chiacchiere il collettivo QDS, un collettivo diverso dagli altri, che non è solo rap… non vi resta che leggere l’articolo





Oggi ho avuto il piacere di scambiare due chiacchiere con i membri della QDS, un collettivo formato da Contro Zeta, Ryki, RNY, Dieh e Dipiei, nati nel febbraio del 2020, è un gruppo nato per fondere i diversi stili degli artisti! Non è solo rap ma molto altro! Un gruppo diverso dai soliti, che non si concentra solo sul rap ma su altro. Hanno grande ambizione e non solo per il futuro. Non vi resta che leggere l’intervista che hanno rilasciato per il nostro sito 😉

Ecco i loro Instagram:

Control Zeta

Ryki

RNY

Dipiei

Dieh

Martina Vittoria

Quando è nata la qds crew?

La QDS è un collettivo formato da:
Control Zeta, Ryki, RNY, Dieh e Dipiei. È stato coniato a Febbraio del 2020, realizzando così la necessità di trovare un modo per unire i nostri percorsi artistici e fondere i nostri stili. Già da anni abbiamo intrapreso i nostri percorsi individuali collaborando l’uno con l’altro.

Cosa vi differenzia dagli altri?

La QDS è diversa dal resto del panorama musicale anzitutto per la sua versatilità di genere, presentando musica Indie, Trap, Rap vecchia scuola, melody e no-melody; a differenza di molti altri non sentiamo la necessità di ostentare chissà quali origini della strada o condizioni disagiate che, pur non provenendo da situazioni ambienti, non ci si addicono. Ci limitiamo a raccontare le nostre vite e le nostre emozioni, dal malessere al fomento, dalle serate al parchetto di quartiere alle nostre ambizioni, discusse proprio in quel luogo tanto caro.

Che genere preferite?

Condividiamo un po’ tutti le stesse preferenze musicali, che spaziano dall’Indie ibrido di Control Zeta al Trap prettamente melodico di Dipiei, dal Concius di Ryki, al Rap più melodico di RNY, ma ampliamo giorno dopo giorno le nostre visioni artistiche e i nostri canoni, cercando tutti di essere massimamente poliedrici.

A quale artista di successo attribuite principalmente le vostre influenze musicali?

Apprezziamo molti artisti nazionali ed internazionali, dai grandi ai piccoli nomi, ma ci influenziamo principalmente a vicenda. In origine ognuno era costretto nel proprio stile ma con gli anni, collaborando, abbiamo imparato ad essere versatili e fare distintamente tutto ciò che ci passa per la testa.

Che cosa serve a un gruppo per essere unito?

Il collante che ci tiene uniti è il legame che abbiamo l’uno con l’altro, rafforzatosi dalla nostra lunga conoscenza risalente alla scuola elementare e media e rafforzatosi grazie alla frequentazione continua che è perdurata fino ad ora. Da questa longevità deriva l’acronimo del nostro collettivo “Quelli Di Sempre”.

Cosa vi aspettate dal vostro futuro?

Dal futuro ci aspettiamo grandi cose: abbiamo progetti molto importanti in serbo, a partire dal prossimo mese.
Un giorno sentirete parlare della QDS.