Clementino, il king della scena rap napoletana. Oggi vi descrivo la sua carriera con 5 canzoni, dalla meno conosciuta alla più famosa

Clementino è tra i rapper più forti in Italia, anche tra i più ascoltati e rispettati. Conosciuto soprattutto per aver composto insieme a Fabri Fibra il duo Rapstar, e per i suoi freestyle e perché no anche per Sanremo poiché ha partecipato svariate volte non riuscendo però a conquistare l’intero pubblico. Possiamo dire che è il rapper napoletano più forte in assoluto e anche il più conosciuto, nonostante alcune volte le sue canzoni presentano frasi in Napoletano riesce a riunire tutta l’Italia. Ma oggi non siamo qui a parlare della sua carriera, ma a descriverla in 5 canzoni, dalla prima (dalla meno famosa quindi) alla più famosa. Anche per capire come si è evoluto lui artisticamente parlando. Prima di procedere all’articolo in se per se, vi ricordo di seguirmi sul mio social principale @forza_rap su Instagram, per meme, frasi e molto altro, e soprattutto per rimanere sempre aggiornati sulla scena rap e trap, e sugli articolo del sito. Detto questo aprite Spotify, indossate un paio di cuffie, e godetevi questo super articolo. Detto questo buona lettura.

Vi lascio qui il link per leggere lo scorso articolo fatto su di lui ovvero 10 canzoni che sicuramente non conoscerai: https://forzarap.it/?p=2644

  1. L’età rè Tass – Napoli Manicomio

Possiamo dire che la sua carriera inizia dal lutano 2006, quando pubblica il suo primo album Napoli Manicomio, un disco che è servito per far crescere la scena rap del sud, con questo disco ha fatto più di 200 tour, possiamo dire che da qui inizia la sua carriera.

2. Toxico – I.E.N.A

Dopo anni di silenzio, Clementino è ritornato nella scena precisamente nel 2011 con il disco I.E.N.A, un disco con 12 tracce che svolterà la sua carriera, da qui Clementino inizierà a crescere musicalmente ed il disco che seguirà il questo ne è la dimostrazione. Toxico, Clementino con Shablo nella stessa base, penso sia la traccia che descriva di più questo disco

3. O’ Vient – Mea Culpa

Mea Culpa uscito nel 2013, è secondo me il disco più maturo è rivoluzionario di Clementino. Più di 15 tracce diverse, con feat importanti e di un certo livello. O’ Vient la canzone più bella del disco, parla del futuro sempre più incerto per noi giovani che saremo costretti a scappare dal nostro paese. Nonostante parti cantate in napoletano questa canzone è stata una hit del 2013, un tormentone estivo

4. Quando sono lontano – Miracolo! Ultimo round

Era il 2016 quando Clementino decise di partecipare a Sanremo, con questa canzone, purtroppo la gente che guarda Sanremo di musica ne capisce poco e niente, far perdere un talento come Clementino con una canzone decisamente fenomenale per far vincere artisti scomparsi nel giro di 2 mesi è assurdo. Comunque con questa hit la popolarità di Clementino è aumentata. Tutto meritato

5. Gandhi – Tarantelle

Nel 2019, Clementino ha rilasciato il suo ultimo album (attualmente), anticipato da questa MINA, RAP, SENZA RITORNELLO, CON CONTENUTI E INFINE DI NUOVO RAP. Canzone fenomenale, che ha fatto rivalutare la musica di Clementino a tantissime persone. Meno di 2 minuti di canzone ma ne vale la pena, e con questo possiamo proclamare Clementino il king della scena rap di Napoli.